Far obbedire i bambini senza violenza: I segreti

07 Mars 2016 - Stile di vita
Far obbedire i bambini senza violenza: I segreti

Con lo stress e la fatica è molto facile alzare la voce quando i bambini rifiutano di fare le cose richieste. Tuttavia, gridare crea un ambiente pesante in casa e non è una buona soluzione. Ecco qualche rimedio efficace per fare obbedire i tuoi bambini senza violenza.

 

Adattare casa anche per i bambini

I genitori si lamentano spesso quando i bambini lasciano la loro roba nel salotto o mettono i piedi sul divano. Per rimediare a tutto ciò, bisogna adattare la propria casa per i bambini, permettendo di farli diventare autonomi. Per mettere a posto la roba, bisogna assicurarsi che l’attaccapanni sia all’altezza dei bambini e che lo spazzolino sia anche alla loro portata per permetterli di fare le cose da soli.

 

Evitare di dire di no

Questa parola è stancante per un bambino curioso e gli fa capire che non può fare niente o che la persona che ha di fronte non vuole dargli delle spiegazioni. Bisogna sostituire quel vocabolario negativo con uno sguardo di disapprovazione meno categorico o far passare un messaggio positivo offrendoli un’alternativa. Fare domande al posto di vietare è anche una soluzione migliore.

 

I genitori devono essere d’accordo

Non si deve mai disapprovare il marito o la moglie davanti ai bambini. Questa situazione mette i bambini in una posizione di poter decidere al posto dei genitori. Per risolvere un problema, bisogna lasciare prendere la decisione e le soluzioni al primo genitore che ha assistito all’azione negativa del bambino. La coppia rinforza la sua autorità sostenendosi di fronte ai bambini.

 

Educare i bambini

Le buone maniere devono essere imposte il primo possibile. Con delle piccole abitudini di vita, il bambino può essere più sensibile alle regole del quotidiano come andare in bagno prima di andare a dormire o fare il letto prima della colazione. I genitori devono essere rigorosi nell’applicazione delle regole da quando i bambini sono piccoli. Questa tecnica darà i suoi frutti a lungo termine, perché il bambino applicherà da solo questi principi senza essere costretto.

 

Togliere tutti i schermi

Durante i pasti: i giovani mandano degli SMS, i più piccoli non vogliono togliersi davanti i cartoni animati e i genitori sono tutto il tempo sui loro telefoni. Per risolvere quella problematica, bisogna vietare i telefoni e la televisione durante i pasti. Bisogna ascoltare e comunicare con le persone presenti attorno al tavolo. Prendete il tempo di iniziare un dialogo che fa partecipe tutta la famiglia, per un momento piacevole. La coesione a lungo termine della famiglia dipenderà anche da questo.

 

Informazioni sull'autore: Matteo Profili
Dalla mia adolescenza, ho sempre saputo fare felici le persone a me vicine con le mie idee specialmente nei fine settimana o anche durante i periodi di vacanze. Preferivo divertirmi invece di perdere il mio tempo. E di occasioni, non ne mancano. Adesso condivido questa passione per gli svaghi, di qualunque tipo, con tutti. Attraverso i miei articoli, attiro l’attenzione delle persone ad appezzare il mio aiuto e a far loro vivere la mia passione.
  • Condividere :
  • Reagire :

Pubblicate un commento

captcha

Scoprite anche

PARTNER DELLE VOSTRE VACANZE