Tutto quello da sapere per un allenatore professionista

03 Mai 2016 - Stile di vita
Tutto quello da sapere per un allenatore professionista

Spesso sentiamo parlare di coach, allenatore professionista o preparatore atletico, ma chi é davvero un allenatore personale? A quale livello interviene veramente? Ecco le risposte..

Quale é realmente il ruolo di un allenatore personale?

Nella vita di tutti i giorni, si può essere di fronte a scelte sia professionali che personali. Si può essere afflitti da una mancanza di fiducia che ti impedisce di muoverti nel modo desiderato o di migliorarlo. È a questo livello che interviene un allenatore personale. Ti aiuta ad organizzarti e a sostenerti nei vari settori della vita quotidiana per aiutarti a crescere e sviluppare il tuo potenziale. L'allenatore personale cercherà di aiutarti poco a poco con interventi mirati, sulla base delle tue attitudini. Il supporto di un allenatore personale può anche essere di grande aiuto per le persone che desiderano liberarsi da una dipendenza come per esempio (tabacco, alcol ...)

A chi si indirizza il servizio di un allenatore personale ?

Chiunque può cercare l'aiuto di un allenatore personale. Il coaching è senza distinzione di età e sesso .Chiunque a voglia di fare sport terapeutico in campo professionale, anche durante la fase di rilassamento come può accadere alle persone anziane, può usufruire di questi servizi e benefici..

L’allenatore personale può rimpiazzare la terapia?

Contrariamente alla credenza popolare, l’allenatore personale non può sostituire il terapeuta, anche se questi specialisti lavorano per il benessere del loro cliente. La terapia si basa su un principio di "riparazione" per aiutare il paziente a superare il problema precedente, mentre il coaching ignora questa nozione per incoraggiare la persona a sfruttare il meglio di sé.

Con quale frequenza seguire l’allenamento e quanto costa ?

La durata di un allenamento può estendersi, a seconda dei problemi, fino a 6 mesi, ma non oltre. Sempre secondo il caso, la sessione può avvenire per settimana o mese, ad una velocità di circa un'ora per ogni sessione. Un ora di coaching può costare 150 euro o due volte. È inoltre possibile usufruire di pacchetti che beneficiano di sconti sui prezzi.

A chi rivolgersi ?

In ogni caso, perché un allenatore possa dare risultati soddisfacenti, dobbiamo prima andare individuare la persona con la quale stabilire un rapporto di fiducia. Quindi é meglio fare appello ad una persona che ha completato un corso di formazione da allenatore in un istituto specializzato e preferibilmente con titoli di studio.

 

Informazioni sull'autore: Matteo Profili
Dalla mia adolescenza, ho sempre saputo fare felici le persone a me vicine con le mie idee specialmente nei fine settimana o anche durante i periodi di vacanze. Preferivo divertirmi invece di perdere il mio tempo. E di occasioni, non ne mancano. Adesso condivido questa passione per gli svaghi, di qualunque tipo, con tutti. Attraverso i miei articoli, attiro l’attenzione delle persone ad appezzare il mio aiuto e a far loro vivere la mia passione.
  • Condividere :
  • Reagire :

Pubblicate un commento

captcha

Scoprite anche

PARTNER DELLE VOSTRE VACANZE