Norwegian Joy rivela una pista di karting a bordo

22 Mai 2017 - Novità e tendenze
Norwegian Joy rivela una pista di karting a bordo

Per impressionare e sedurre i crocieristi, numerose compagnie di crociera si lanciano nell'avventura dell'innovazione tecnologica. Interessata di far parte delle migliori compagnie sul mercato, Norwegian Cruise Line prevede di installare un circuito di karting sulla sua nuova nave, Norwegian Joy.

Norwegian Joy un gigante dei mari eccezionale

Inaugurata in Cina nell'estate 2017, Norwegian Joy sarà l'unità più innovativa della flotta della compagnia Norwegian Cruise Line. Concepita per il mercato asiatico, questa nave che disporrà di un equipaggio che parla il mandarino, effettuerà il suo primo viaggio in partenza da Shanghai. Raggiungerà Nagasaki, dove i passeggeri approfitteranno dell'escursione a terra per scoprire il famoso Parco Memoriale della Pace. In seguito, condurrà i suoi passeggeri verso Miyazaki, una città giapponese conosciuta per ospitare numerose costruzioni in stile tradizionale come il Castello di Sadowara che accoglie il Museo di storia e del folclore di Sadowara. Gli itinerari in partenza da Pechino che passano per le città giapponesi di Kumamoto e di Nagasaki sono anche già proposti nel mercato asiatico.

A bordo della Norwegian Joy, i passeggeri potranno approfittare delle numerose infrastrutture destinate all'intrattenimento come il Pavillon Galaxy che immergerà gli amanti dei giochi in una straordinaria realtà virtuale con i suoi simulatori che garantiscono sensazioni forti. Per gli amanti del relax, il Serenity Park con i suoi corsi di yoga, sarà un luogo inevitabile su questa grande nave con una stazza di 167.725 tonnellate. Per i gourmet, una crociera a bordo di questa nave sarà un'occasione per scoprire e apprezzare la cucina cinese.

 

La pista di kart Ferrari sulla Norwegian Joy

L'annuncio di questa nuova attrazione conferma le innovazioni tecnologiche che ogni compagnia di crociera vuole presentare. Come ad esempio, la compagnia Royal Carribean che ha installato a bordo delle sue navi di classe Quantum, il simulatore di paracadutismo, il The FlowRide e il Bionic bar dove gli ospiti effettuano un ordine con il proprio smartphone o il tablet.

Il circuito di karting si trova sul punto più alto della nave Norwegian Joy. Quest'attrazione piuttosto fuori dal comune per una nave da crociera riproduce un circuito di F1. Già immaginata nel 2014, la realizzazione di questo grande progetto richiede un budget di 700 milioni di euro. Quest'estate 2017, gli amanti di crociere potranno infine godere di questo impianto spettacolare. Battezzato RIMO Supply, questo circuito F1 in mare di una lunghezza di 230 metri sarà dotato di un sistema di cronometraggio, di un stand coperto, di una sala e di un laboratorio. L'assenza di gas di scarico e l'esistenza di un comando per controllare i rumori dei motori rendono questo circuito ancora più straordinario.

Informazioni sull'autore: Angelo Marinero
Da diversi anni, leggo diversi soggetti su diversi temi su diversi blog. Tra questi blog, gli svaghi erano i miei preferiti. Quando ne scopro uno in particolare, mi vengono immediatamente delle idee in testa. Le mie ispirazioni, amo farle conoscere a tutti e d’altronde, è un grande piacere. Scrivo, gioco con le parole per essere un modello e perfino essere un buon riferimento per altri appassionati come me.
  • Condividere :
  • Reagire :

Pubblicate un commento

captcha

Scoprite anche

PARTNER DELLE VOSTRE VACANZE