Scopri 3 tipi di sport tradizionali cinesi poco conosciuti nel mondo

02 Octobre 2017 - Sport
Scopri 3 tipi di sport tradizionali cinesi poco conosciuti nel mondo

In Cina, gli sport tradizionali sono inseparabili dalla cultura. I cinesi praticano questi sport non solo per mantenere una buona condizione fisica, ma anche per perpetuare le tradizioni ancestrali. Ecco alcuni esempi di sport tradizionali poco conosciuti nel mondo, le cuiori giniri salgono a molti secoli fa.

 

Il DúZhúPiāo o il "bambù-paddle"

Il "Bambù-paddle" è uno sport praticato sull'acqua. Richiede l'uso di un gambo di bambù lungo circa 8 metri e di 15 centimetri di diametro. Il Bambù-paddle consiste nel fare acrobazie su questo gambo di bambù.

Il DúZhúPiāo viene praticato per la prima volta nella provincia di Guizhou, nel sud della Cina, durante il regno della dinastia Qin. Intorno al 1935, il bambù paddle è considerato un vero e proprio mezzo di locomozione, utilizzato in particolare dalle guardie dell'Armata Rossa. Intorno al 1970, i cinesi cominciarono a considerarlo come una vera e propria attività sportiva. Oggi, le competizioni di DúZhúPiāo sono spesso organizzate e includono gare di velocità.

 

Il QiǎngHuāPào o la "cattura di fuochi d'artificio"

Questa attività sportiva tradizionale è praticata il terzo giorno del terzo mese del calendario lunare, cioè tra aprile e maggio, durante il grande festival di fuochi d'artificio. Questo festival è celebrato in tutte le città delle province di Hubei e Hunan.

QiǎngHuāPào richiede ai partecipanti di dividersi in due gruppi. I membri di ogni gruppo devono raccogliere il massimo di razzi che trovano per terra. Devono quind imetterli nel cestino della squadra avversaria. La squadra il cui cestino è menori empito vince la partita.

Questo sport nasce dal festival dedicato alla dea Mazu. In questa festa si lanciano tre fuochi d'artificio. I trerazzi caduti a terra sono considerati una sorta di benedizione che porta prosperità e fortuna.

 

Il GāoJiǎoJìngSù o la corsa su trampoli

In Cina, la corsa su trampoli si fa su un trampolo fatto con gambi di bambù. La mensoletta per l'appoggio dei piedi è posizionata a 40 centimetri dal suolo.

Nel quattor dicesimo e quindicesimo secolo, il popolo Tujia che viveva nella provincia di Hunan usava i trampoli di bambù durante le stagioni piovose, quando la terra e le strade erano molto fangose, per non scivolare.

Oggi, la corsa su trampoli è una vera e propria attività sportiva. Questo sport molto popolare è praticato in alcuni giochi etnici nazionali e in numerosi festival. La velocità massima raggiunta dagli atleti cinesi è di 100 m in 12,5 secondi.

Informazioni sull'autore: Angelo Marinero
Da diversi anni, leggo diversi soggetti su diversi temi su diversi blog. Tra questi blog, gli svaghi erano i miei preferiti. Quando ne scopro uno in particolare, mi vengono immediatamente delle idee in testa. Le mie ispirazioni, amo farle conoscere a tutti e d’altronde, è un grande piacere. Scrivo, gioco con le parole per essere un modello e perfino essere un buon riferimento per altri appassionati come me.
  • Condividere :
  • Reagire :

Pubblicate un commento

captcha

Scoprite anche

PARTNER DELLE VOSTRE VACANZE